Archivio della categoria: Trasporti

Come arrivare a barcellona

In sintesi alcune brevi indicazioni su come arrivare a Barcellona. Tenete presente che alcune compagnie low cost fanno scalo a Girona comodamente servito da servizio bus con il centro di Barcellona.

Barcellona, città strategica dell’Europa meridionale, possiede eccellenti infrastrutture aeree, marittime e terrestri che le permettono di essere raggiunta rapidamente da qualsiasi destinazione nazionale e internazionale.

Con oltre 32 milioni di visitatori ogni anno, l’Aeroporto di El Prat è il secondo in Spagna per volume di passeggeri e prevede di incrementare il traffico con il terminal inaugurato nel 2009. I suoi impianti si trovano nel municipio di El Prat de Llobregat, a 12 chilometri a sud-ovest del capoluogo. L’aeroporto di Barcellona è collegato da voli giornalieri con le principali città spagnole, con particolare rilievo del ponte aereo Madrid-Barcellona con voli ogni 30 minuti tra le due città. Parigi, Bordeaux, Milano e Roma sono alcune delle destinazioni internazionali raggiungibili per via aerea.

Dall’aeroporto ci si può recare in città in taxi, autobus e treno. Aerobús è il nome della linea di autobus che arriva fino alla piazza di Catalunya: funziona dalle 6.00 all’1.00, da lunedì a sabato e i giorni festivi. Anche il treno raggiunge la piazza di Catalunya e funziona tutti i giorni dalle 6.00 alle 23.44. Esiste inoltre un autobus notturno, il numero N17, con destinazione piazza di Espanya: le corse sono ogni ora circa, dalle 23 alle 5. Grazie alla sua funzione di collegamento tra la penisola e il continente europeo, Barcellona è anche un importante nodo ferroviario. Dalla Stazione di Francia, situata ad un’estremità del porto di Barcellona, partono i treni Elipsos Trenhotel con destinazione Parigi, Ginevra, Torino e Milano. Le altre stazioni da cui partono treni a lunga percorrenza sono quelle di Passeig de Gràcia e di Sants, vicino alla piazza di Espanya. I treni Euromed, che collegano Barcellona-Sants con Valencia in meno di tre ore, sono noti per la loro qualità e velocità. Da segnalare anche i treni ad alta velocità AVE che collegano Barcellona con Tarragona, Lleida, Saragozza e Madrid.

In automobile, l’autostrada A-7 è collegata all’autostrada del Mediterraneo, che raggiunge la Francia e permette di accedere ai centri turistici della Costa Brava e ad altre zone della provincia di Girona.

L’autostrada A-2 arriva a Saragozza e da lì consente di raggiungere Madrid e Bilbao. La Stazione del Nord è il capolinea principale delle linee regolari di autobus nazionali e internazionali. Altre compagnie utilizzano la Stazione di Sants.

Il Porto di Barcellona, uno dei più attivi del Mediterraneo, offre collegamenti regolari in traghetto con Maiorca, Ibiza, Minorca e l’Italia, con possibilità di trasportare il proprio veicolo. È anche il punto di partenza e lo scalo di numerose crociere turistiche.